Dolcetti Goduriosi al Cioccolato Forse uno dei motivi per cui adoro cucinare è che non c'è niente (diciamo poche cose) di più bello del "volersi bene seduti a tavola". La cucina per me è soprattutto amore e condivisione; amore per i prodotti di qualità, per i cibi semplici e veri, quelli che regalano emozioni e che fanno sentire in pace con il mondo, almeno per un attimo. E condivisione perchè a mio parere l'esperienza sensoriale ed emozionale di un cibo non è completa se non è condivisa.  I miei ricordi più belli legati alla cucina sono di lunghissime tavolate sotto la grande magnolia della Roncaglia dove tantissimi amici hanno amato e condiviso il cibo insieme alla mia famiglia. E….

…E una sera di 30 anni fa sotto la grande magnolia sono arrivati anche questi dolcetti, così semplici e così buoni, che sono ormai entrati a far parte delle ricette di famiglia e forse un po' di più, visto che sono diventati anche i "dolcetti di San Paolo", quando ogni anno a Luglio per Sant'Anna noi marchirolesi si va a fare il pic nic sul nostro monte. Dopo pranzo si apre il grande contenitore di latta, si fa girare e ognuno mette dentro la mano, a volte tutte e due!

DOLCETTI GODURIOSI al CIOCCOLATO
Per 25 dolcetti

120g Farina 00 (Per la versione Gluten Free, 120g di farina di riso)
125g Burro
125g Cioccolato Fondente al 50-70%
200g Zucchero (ma si può ridurre a 170-180g)
3 Uova

Pirottini (quelli più bassi dei pirottini da muffin)

Sciogliere in forno (sui 100°C) il cioccolato spezzettato, il burro e metà dello zucchero. Nel frattempo montare bene i tuorli con il resto dello zucchero. Quando il composto di cioccolato, burro e zucchero ha la consistenza di una crema, toglierlo da forno, lasciarlo raffreddare per qualche minuto e poi aggiungerlo con una frusta a mano ai tuorli montati. A questo punto aggiungere la farina e mescolare delicatamente sempre con la frusta. Portare la temperatura del forno a 180°C e sbattere gli albumi con una forchetta fino a quando iniziano a formare una schiumetta bianca (non devono essere montanti a neve). Incorporarli al resto dell'impasto e amalgamarli bene. Riempire i pirottini con un cucchiaio abbondante dell'impasto ed infornare per 11 minuti, massimo 12' (si deve formare una crosticina in superficie ma al centro devono rimanere morbidi).

Mi raccomando, cioccolato e burro devono essere di ottima qualità. Il tempo di cottura è fondamentale per la riuscita di questi dolcetti perchè devono rimanere morbidi e scioglievoli all'interno.

Tanto per darvi un'idea a casa noi facciamo sempre tripla dose…e ogni volta spariscono perchè uno tira l'altro.

E voi, avete una ricetta che è sinonimo di condivisione e stare insieme? La condividete con noi? Forza, che vogliamo le ricette!!!

Un sorriso grande,
D.

PS. Li ho anche fatti in versione gluten free utilizzando cioccolato e farina adatti e sono venuti altrettanto bene, anzi ad alcuni sono piaciuti di più perchè rimangono più cioccolatosi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0