Post Taggati ‘mercato’

Il rinnovato mercato centrale di Firenze Firenze è una città che amo particolarmente, in cui ho vissuto e che ho sempre nel cuore.
E' questo il motivo per cui le notizie e le novità che la riguardano mi toccano molto da vicino.
Apprendo con gioia che il primo piano del Mercato Centrale, quello dietro San Lorenzo, quello progettato da Giuseppe Mengoni, già progettista della Galleria di Milano, ed inaugurato nel 1874,  riapre al pubblico, pare più in forma che mai.

Leggi Tutto...

ridere e sorridere al mercato 2 La scorsa estate vi avevamo deliziato con qualche chicca rubata nei mercati milanesi.
Avevamo riso con errori visti sui cartellini con la descrizione delle merci esposte sulle bancarelle.
Coscienti di essere poco "politically correct" e scusandoci con tutti quelli che involontariamente ci hanno strappato qualche sorriso, vi presentiamo "ridere e sorridere al mercato parte seconda".
Avevate mai pensato, ad esempio, di poter acquistare un filosofo di cotanta fama a soli 1,50 € al Kg?

Leggi Tutto...

Ridere e sorridere al mercato Sì, lo so che non è bello ridere degli errori altrui. Tutti possiamo sbagliare, non tutti siamo accademici della Crusca o abbiamo avuto la possibilità di sciacquare i panni in Arno. Ma ridere delle papere, delle gaffes, dei lapsus degli altri è praticamente insito nella natura umana.

Leggi Tutto...

Al mercato del pesce con Sandra Ciciriello I bambini, si sa, sono come delle spugne, ascoltano i discorsi degli adulti, li assimilano, ci ricamano e ci costruiscono castelli intorno.
Non so quanti anni potessi avere e  neanche dove mi trovassi quando sentii qualcuno dire che il pesce migliore era quello che si mangiava a Milano.
E così sono cresciuta con la convinzione di mangiare gli scarti dei milanesi.

Leggi Tutto...

Firenze e la sua pancia: i mercati Firenze è, gastronomicamente parlando, una strana città. Fiera di sé al limite dell'insolenza è capace di accogliere il mondo, visitata dai turisti di quattro continenti, a cui da un tempo imprecisatamente lungo dà da mangiare sempre le stesse cose, ovvero se stessa.

Leggi Tutto...



ARCHIVIO