Cucinare veg: due approcci a confronto - GIEMME - Gastronomia Mediterranea

Cucinare veg: due approcci a confronto

La cucina vegetariana, anzi vegana, è di moda. Innegabilmente. L’effetto positivo è una maggiore consapevolezza alimentare, magari qualche sussulto etico, una visione del mondo più empatica e meno cannibale. Di contro si assiste ad una proliferazione incontrollata di libri di cucina di varia qualità. Noi ne abbiamo scelti due, a nostro avviso ugualmente validi, e diversi tra loro.

Entrambi pubblicati, forse casualmente o forse no, da Gribaudo, si intitolano Vegano gourmandVegolosi – Impara a cucinare golosi piatti vegani e vegetariani. Entrambi sostenuti, come spesso capita, dal web: in un caso dal portale www.lacucinavegetariana.it e nell’altro dal magazine www.vegolosi.it.  Qui finiscono le similitudini e, per fortuna, cominciano le differenze.
Vegano gourmand , scritto a quattro mani dallo chef Martino Beria e da Antonia Mattiello, food writer e compagna di vita di Martino, è un libro bello, bello da vedere proprio. Cartonato, con fotografie accattivanti e allegre, colori saturi, grafica semplice ma curata. È diviso in diverse sezioni, che vanno dalla scelta degli ingredienti (Come fare la spesa!) alle preparazioni di base, a come conservare gli alimenti in dispensa ed in frigorifero, alle autoproduzioni. Le ricette, sempre divertenti e fattibili, partono dalla colazione di tutti i giorni per passare al brunch, ai pranzi in casa e fuori, alle cenette romantiche e alle grigliate con gli amici.
Non manca nulla, neppure le delicatezze per il cucciolo di casa, Pittore, o il riuso creativo degli avanzi.
Interessanti e snelle sono le pagine dedicate ai principi di accostamento degli alimenti, alla stagionalità e alle proteine vegetali. Un riassunto ben fatto e utile per tutti.

La ricetta che abbiamo provato per trattare bene gli amici: Pie di funghi mentre la Frittata di ceci e… (nel libro viene presentata la versione con asparagi, ma si può utilizzare qualsiasi verdura) è diventata un classico delle nostre cene.  Vorremmo provare: Insalata ai 3 risi.
Lo consigliamo: a chi ama un approccio ludico ed estetico alla cucina, senza dimenticare la sostanza.

veggourmand

Vegano gourmand – Ed. Gribaudo, ISBN 978-88-580-1373-1

Vegolosi – Impara a cucinare golosi piatti vegani e vegetariani racconta la storia e la filosofia del primo magazine on line di cucina e cultura vegetariana e vegana, nato ormai tre anni fa, nel marzo 2013.  Vuole essere un libro divulgativo, per chi vegano o vegetariano non è, oppure per chi già segue questi regimi alimentari ma ha bisogno di un riferimento assennato e affidabile. Qui si comincia addirittura spiegando cosa mangiano vegetariani e vegani, da quali cibi derivano le vitamine indispensabili, il ferro e le proteine, come sostituiscono il burro e le uova. Si spiega cosa sono seitan e tofu, insomma si parte proprio dai fondamentali. Le ricette, curate da Cristiano Bonolo, sono di semplice esecuzione, hanno l’indicazione del tempo necessario a prepararle, la difficoltà e le calorie, c’è addirittura il vino in abbinamento. Sono divise, come in ogni manuale che si rispetti, in sezioni dedicate ad Antipasti, Primi, Secondi, Contorni e Dolci e terminano con esempi di menu per tutti i gusti (il più carino è Un onnivoro a cena).

La ricetta che abbiamo provato per trattare bene gli amici: Sformato di lenticchie e porri mentre l‘Insalata di cavolini e pompelmo la riserviamo alle nostre cene veloci.
Vorremmo provare: Trifle di lavanda e arancia.
Lo consigliamo: a chi ha nostalgia del ricettario di Nonna Papera (ma in versione green).

vegolosi

Vegolosi – Impara a cucinare golosi piatti vegani e vegetariani – Ed. Gribaudo, ISBN 978-88-580-1234-5

L'autore Vedi tutti gli articoli Sito web dell'autore

Daniela Acquadro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *