I Vini d’Alsazia che piacciono (sempre più) agli italiani!

L’Alsazia è una delle aree vitivinicole più settentrionali di Francia e d’Europa, con 119 comuni dei dipartimenti del Bas-Rhin e del Haut- Rhin, al confine con la Germania. I vigneti si estendono per una lunghezza di circa 120 km tra il Reno e il massiccio dei Vosgi, da Marlenheim a nord, all’altezza di Strasburgo, arrivando a sud fino a Thann, con una piccola enclave al nord dell’Alsazia vicino a Cleebourg. Leggi tutto

La frutta di martorana

Gli eventi religiosi sono quasi sempre legati a pietanze e preparazioni particolari, anche se si tratta di ricorrenze non proprio allegre come la Festa dei Morti del 2 novembre. In questa occasione, è tutta siciliana la tradizione dei dolcetti di marzapane che prendono il nome di frutta marturana, per la caratteristica forma di piccoli frutti. Nel corso del tempo la fantasia e la creatività dei maestri pasticceri hanno conferito ai manufatti di marzapane le forme più svariate di miniature gradevoli non solo al palato ma anche alla vista, esposte, nei mesi autunnali, in molte vetrine delle pasticcerie siciliane.

Leggi tutto

Le tradizioni di San Martino in cucina

San Martino di Tours (316–397) è festeggiato l’11 di novembre ed è un po’ santo patrono di tutti: dei medicanti per il suo atto di carità, dei sarti per il mantello; dei conciatori di pelli e dei lavoratori del cuoio per la cinghia alla quale era appesa la sua spada. Poiché una volta trasformò l’acqua in vino, è patrono degli osti, dei fabbricanti di brocche, dei bevitori e degli ubriachi. È patrono dei viticultori e dei vendemmiatori e dei sommelier, perché in occasione della sua festa si beve il vino nuovo. A San Martino si svolgeva la fiera più importante di animali con le corna, mucche, buoi, tori, montoni e perciò la fantasia popolare ha assurdamente promosso san Martino a ironico patrono dei mariti traditi, come ricordano alcuni proverbi: Per San Marten volta e zira, tot i bech i va a la fira, ossia, “per san Martino volta e gira, tutti i becchi vanno alla fiera”, sostengono i romagnoli.

Leggi tutto

Cultural Matera 2017

Cos’è Cultural? Un piccolo ma denso festival che ha come scopo la promozione della cultura alimentare italiana nel mondo. Nato a Parigi nel 2014, viene ospitato nella sua edizione autunnale a Matera e quest’anno ha illuminato i Sassi dal 28 al 30 Ottobre. Una novantina tra cuochi, produttori e pizzaioli ha dato vita a masterclass, assaggi, laboratori. Tutto gratuito ad eccezione delle cene. Un appuntamento che deve entrare nelle nostre agende per gli anni a venire. Noi ci siamo stati e ve lo raccontiamo. Leggi tutto

Il lago di Como e i suoi missoltini

A guardarlo sulla cartina, pare un’esile ballerina che accenna un passo di danza verso ovest. È per me il lago più bello del mondo per il suo microclima e per le sue rive punteggiate da bellissime ville e piccoli borghi con le caratteristiche discese a lago. Le sue sponde hanno talvolta pendii arrotondati ed erbosi ma anche rocce dentate, guglie e torri che si tuffano direttamente in quelle acque profonde, offrendo panorami di selvaggia bellezza.

Leggi tutto